martedì 20 gennaio 2015

Aurelio Carlino chiede d'intitolare la materna di Tremensuoli ai tre pastorelli.



Sembra giusto portare a conoscenza dell’opinione pubblica minturnese quanto proposto, il 14 settembre 2012, da Aurelio Carlino, con uno scritto al sindaco Paolo Graziano, circa l’opportunità d’intitolare la scuola materna di Tremensuoli, alla memoria dei tre pastorelli, Giuseppe (13 anni), Mario (18) e Palmerino (8), che persero la vita, proprio a Tremensuoli, per causa dello scoppio di un ordigno bellico, il 19 marzo 1947. Il consiglio comunale del mese di novembre del 2013 ha, però accantonato la proposta di Carlino, indicando, come intitolazione alla scuola di Via Nuova, la figura di Angelita di Anzio. Senza nulla togliere al sacrificio della bambina anziate, ci sembra opportuno, invece, lasciare un ricordo indelebile proprio dei tre bambini tremensuolesi, anche loro vittima della guerra. Tutti i cittadini minturnesi sperano che il consiglio comunale torni suoi passi e dia seguito alla voce di Aurelio Carlino, un tremensuolese doc che ama in modo particolare la frazione collinare e l’ha dimostrato con il suo libro “Tremensuoli, Amore di una terra” edito da Caramanica.

Nessun commento: