sabato 18 agosto 2012

CELEBRATO NEI PRESSI DI CASA D’ITALIA A MAR DEL PLATA IL FERRAGOSTO ROMANO.





E’ stato festeggiato il 12 agosto scorso, presso la sede della Casa d’Italia di Mar del Plata (Argentina), il Ferragosto Romano,  organizzato dalla Famiglia Laziali Uniti di Mar del Plata. Come informa Spazio Giovane, protagonista dell’evento è stata la tradizionale Porchetta e la pasta all’amatriciana, preparata dai soci, utilizzando una ricetta antichissima passata di generazione in generazione. Presenti il presidente del Comites di Mar del Plata, Raffaele Vitiello,  in rappresentanza del Console Maurizio Di Lucente, la direttrice della Dante Alighieri di Mar del Plata, Valeria Brattelli ed il coordinatore della Com. Nuove Generazioni del Comites di Mar del Plata, Marcelo Carrara, e da moltissimi amici simpatizzanti dell’Associazione. In un salone con 350 persone, è stato ambientato  per l’occasione in una piazza  con bancarelle con dolci tipici della nostra regione stand culturale, ed informativo: bandiere e gonfaloni. La presidente dell’istituzione, Assunta D’Onofrio, originaria di Tremensuoli, ha ringraziato i presenti, la Commissione organizzatrice, e sopratutto i giovani che partecipano al sodalizio collaborando in diverse attività. Ha terminato la giornata il pagliaccio  Pirulin ed il Mago Claudio di origini laziali, dove gli è stato consegnato ai bambini presenti sia palloni che sacchettini di dolci, visto che si festeggiava “El dia del Niño” (il giorni del Bambino). Sono stati accompagnati da  rappresentanti di associazioni laziale dell’Argentina e dal presidente della Fedelazio  Antonio Granata.

Nessun commento: