sabato 19 luglio 2008

Tremensuoli: La Festa di San Nicandro è alle porte
















Manca poco all’appuntamento con la secolare “Festa di San Nicandro”, patrono della frazione di Tremensuoli di Minturno, che quest’anno, oltre al Patrocinio del Comune di Minturno, ha ricevuto anche quello della Presidenza della Regione Lazio. I festeggiamenti, iniziati il 17 giugno, giorno del martirio del Santo, proseguono fino al 3 d’agosto, con tutti i fine settimana dedicati alla musica, al ballo ed alla degustazione di piatti tipici locali, presso il rinnovato Oratorio Parrocchiale di Tremensuoli, nell’attesa della grande festa che inizierà il 4 agosto e terminerà domenica 10 agosto, con lo spettacolo serale, in Piazza San Nicandro Martire (capotrivio) di Martufello, il "comico burino" molto amato dal pubblico televisivo. Fabrizio Maturani, in arte Martufello è nato a Sezze, in provincia di Latina, il 21 dicembre 1951, Sagittario. Martufello, poco più che ventenne, si esibiva nei piccoli locali della provincia e nelle feste di piazza, finché fu presentato a Pier Francesco Pingitore, che lo invitò ad entrare nella compagnia del Bagaglino. Da allora Martufello ha lavorato per 28 anni al Salone Margherita di Roma al fianco di Pippo Franco, Leo Gullotta, Oreste Lionello e di tutte le prime-donne che si sono alternato sul palcoscenico dello storico teatro romano. Martufello ha al suo attivo 21 anni di televisione. Con il Bagaglino ha preso parte in Rai a tre edizioni di "Biberon" (1987-1990), a due di "Crème Caramel" (1991) a "Saluti e baci" (1993) e "Bucce di banana" (1994); su Canale 5 a "Champagne!" (1995), "Rose Rosse" (1996), "Viva l'Italia!" e "Viva le italiane!" (1997), "Gran Caffé" (1998), "BuFFFoni" (2000), "Saloon" (2001), "Marameo" (2002), "Miconsenta" (2003), "Barbecue" (2004), "Tele-Faidate" (2005), "Torte in faccia" (2005), "...E io pago!" (2007) e "Gabbia di matti" (2008). Ha lavorato inoltre a "Cocco" e "Stasera mi butto" (RaiDue), con Paolo Bonolis a quattro edizioni di "Beato tra le donne" (1994-1997), con Pippo Baudo al programma di Canale 5 "La Canzone del Secolo" (1999) e si è esibito in molte puntate di "Ci vediamo in tv" condotto da Paolo Limiti, e "Domenica In" condotta da Mara Venier (RaiUno). Nella 2000 Martufello ha preso parte al film di Canale 5 "La casa delle beffe". In 34 anni di carriera Martufello ha collezionato oltre 1.000 serate, con grande successo di pubblico in tutte le piazze in cui si è esibito. L'estate scorsa Martufello è stato impegnato negli spettacoli "Roba da matti" di Pingitore e con Oreste Lionello in "Attenti a noi due 2" di Castellacci e Pingitore. Nel 1995 ha pubblicato per Gremese Editore la raccolta di barzellette "Di più, nin zo'". Nel 2007, con la collaborazione di Claudio Napoleone, ha pubblicato per CISU il libro "Il riso fa bene ...figuriamoci il risotto". Il divertimento è assicurato con l’esibizione di Martufello, a cui seguiranno gli spettacolari fuochi pirotecnici di mezzanotte. Durante la settimana i festeggiamenti si svolgeranno presso il grande spazio dell‘Oratorio Parrocchiale, con tornei di calcetto, giochi per i bambini, giochi popolari, concerti di vari gruppi musicali ed il funzionamento di stand gastronomici. La grande attesa dei devoti a San Nicandro è per la Santa Messa domenicale e la Solenne Processione con il Santo, che si snoderà per le viuzze dell’antico borgo collinare e la benedizione al litorale scaurese, cui seguiranno i “botti di San Nicandro” apprezzati in tutto il circondario. Soddisfatto il presidente del comitato festeggiamenti Padre Luigi Santullo per l’impegno dei suoi collaboratori e la risposta dei parrocchiani. Partner della manifestazione è Telegolfo (www.telegolfo.it), la tv di Minturno che irradia il suo segnale nel Golfo geografico di Gaeta. Altre informazioni sul sito ufficiale della festa www.tremensuoli.tk. Infoline: 3475912752 – 077165515.

Nessun commento: