mercoledì 12 dicembre 2007

Resoconto della Festa di San Nicandro 2007









È terminata la grande festa in onore di San Nicandro Martire a Tremensuoli di Minturno. Quest’anno il rinnovato comitato festeggiamenti ha cercato di accontentare sia i residenti che i villeggianti del borgo collinare con una serie di manifestazioni che hanno accostato la tradizione alla modernità. La festa è iniziata il 10 agosto con la rassegna musicale dedicata alle corali, sabato 12 agosto tutti in Piazza San Nicandro per ballare e degustare la cucina tradizionale tremensuolese; domenica 12 il grande concerto dei Parsifal, cover band ufficiale dei Pooh, che si è esibita nel campo sportivo dell’oratorio, proponendo le migliori canzoni del gruppo che ha fatto la storia della musica italiana, Igor, Salvo, Giuseppe ed Alessio hanno ricevuto il consenso del numeroso pubblico intervenuto. La giornata di lunedì è stata dedicata ai bambini che hanno potuto giocare sui “gonfiabili” messi a disposizione gratuitamente dal comitato fino in tarda serata. La chiusura delle manifestazioni ludiche è stata affidata alla magnifica voce di Manuela Villa, che, sempre sul terreno del campo sportivo, ha deliziato gli oltre 2000 presenti, ripercorrendo le più belle melodie della canzone italiana, romana e napoletana, finendo con un duetto insieme alla “voce” del grande Claudio Villa, le cui immagini passavano su un mega schermo posto sul palco calcato da Manuela, emozionando i fan e se stessa. Il gran finale con i caratteristici “Fuochi di Notte” affidati alla fantasia di Giuseppe Ferraro e figli della “Tirrena Fireworks” di Mondragone. Molto nutrito e particolareggiato il programma religioso che inizia dal 3 agosto con il novenario in onore del Patrono e la celebrazione eucaristica presieduta dal don Massimo Capodiferro, della Parrocchia dell’Immacolata in Scauri ed animata dal coro “San Leonardo” di Tufo. La celebrazione del sabato è stata affidata a don Carlo Lembo, della Parrocchia di santa Maria Infante e Pulcherini. Domenica 5 agosto il Ministro Provinciale dei Frati Minori Conventuali di Napoli, Michele Alfano ha presieduto l’eucaristia e la corale “Maria SS. Immacolata” di Scauri ha animato la Santa Messa. Lunedì 6 agosto la benedizione ai fidanzati con la presenza di don Elio Persechino della Parrocchia San Pietro di Minturno e la corale omonima; martedì è stata la volta di don Simone Di Vito della Parrocchia di Sant’Albina di Scauri; mercoledì ha presieduto don Elio Matarazzo della Parrocchia di Ausonia con il coro unitario delle parrocchie. Don Ramon Fajardo, giovedì 9 ha dato l’unzione agli infermi; Padre Antonio Siciliano ha benedetto i portatori della statua di San Nicandro nel pomeriggio di venerdì 10, mentre sabato 11 mons. Antonio De Meo, vicario generale dell’archidiocesi di Gaeta ha celebrato la Messa Solenne con l’ausilio della corale “New Again Again” di Tremensuoli. Siamo arrivati al giorno di festa, la seconda domenica di agosto, da secoli giorno di san Nicandro, con l’annuncio festoso delle campane e dei petardi alle prime luci dell’alba, subito dopo la banda musicale A.M.A. di Minturno ha percorso le vie dell’antico borgo collinare, con brani della migliore tradizione bandistica. Alle 11.00 la solenne celebrazione eucaristica, presieduta da padre Elia Palmieri, Padre Guardiano del convento di San Francesco di Minturno, con l’animazione della corale di Tremensuoli. Dopo l’eucaristia, la Solenne Processione per le vie del paese, con l’artistica statua del Santo Patrono, che ha fatto la tradizionale tappa sul sagrato della Chiesa del Sacro Cuore di Gesù, dove sono stati letti i nomi dei benefattori tremensuolesi sparsi per il mondo, che hanno voluto mandare, anche quest’anno, le loro offerte per la festa. Brevi discorsi di ringraziamento e di saluto da parte del sindaco di Minturno, Giuseppe Sardelli e di padre Siciliano. A seguire il Santo Patrono è stato portato al “pastino” a lui dedicato per la benedizione al litorale scaurese, con la reliquia del Santo, e per gustare i grandiosi fuori pirotecnici della ditta “Tirrena Fireworks” di Mondragone, ogni anno sempre più spettacolari, che hanno ricevuto un lunghissimo applauso dei fedeli e dei devoti di San Nicandro. A questo punto non resta che ringraziare innanzitutto il comitato: Padre Antonio Siciliano (Presidente), Carmine Caiazzo (Vice Presidente), Giovanni Scampone, Maurizio Varone, Giuseppe Serao, Nicandro Sorgente, Sandro Matano Luciano Di Cicco, Dino Tomao, Lucio Tuccinardi, ed ai collaboratori: Alessandra Serao, Civita Nardone, Maria Forte, Immacolata Limone, Luigi e Rosanna Ranieri, Annarita Lepone, Tiziana Palumbo, Elisabetta e Teresa Forte, Sofia Varone, Giuseppe Matano, Francesca D’Acunto. A seguire l’Amministrazione Comunale, la Pro Loco di Minturno, la Protezione Civile, la C.R.I. di Minturno-Scauri, le forze dell’ordine, la polizia municipale e tutti quelli che hanno contribuito all’ottima riuscita dell’edizione 2007 della festa patronale. Un grazie anche ad Antonio Verrico ed Emanuele Tanasi dell’emittente Tele Golfo per le riprese alla solenne processione, al concerto dei Parsifal e di Manuela Villa, che sarà possibile rivedere on demand sul sito www.telegolfo.it. W San Nicandro ed appuntamento all’edizione del 2008. Infoline: 3475912752 – tremensuoli@cheapnet.it

Nessun commento: